Via Friuli 9 20811 Cesano Maderno MB Italy
+39 3475993232
  • it
  • en

Il Pencak Silat è un’arte di difesa personale che esiste da oltre 1100 anni. È stato usato per proteggere le persone da altre persone e da animali pericolosi che condividevano il loro ambiente di vita. Esistono circa un centinaio di stili di Pencak Silat, molti dei quali sono influenzati dagli stessi animali.

Tra l’XI e il XVI secolo, Pencak Silat divenne il più abile nel regno dei Majapahit, che inizialmente lo mantennero segreto. A causa del commercio con la Cina, Pencak Silat fu gradualmente influenzato da alcune arti marziali cinesi. Quando il regno di Majapahit cessò di esistere, Pencak Silat divenne noto alla gente comune, così che a metà del XX secolo, il Pencak Silat arrivò anche in Europa.

ULAR (COBRA)

Silat Ular è il nome indonesiano dello Stile del Serpente, precisamente il Cobra che come previsto era l’animale su cui si basa lo stile. Lo stile proviene dal villaggio di Sragen, nel mezzo dell’isola di Giava. Dal momento che è un villaggio molto piccolo, è molto difficile individuarlo.

Il Silat Ular, quando si avvale dell’aspetto più peculiare dell’imitazione del rettile predatore, prevede movimenti molto sinuosi, movimenti a spirale e non solo delle braccia, questo fa si che si eludere le difese dell’avversario, ma anche di tutto il corpo, riuscendo così  ad imprimere energia all’azione, senza il bisogno di caricare il movimento. 

Il Silat Ular è noto per i suoi movimenti bassi e molto veloci. I movimenti del cobra si trovano in quasi ogni dettaglio dello stile. Silat Ular è probabilmente uno degli stili Pencak Silat più eleganti, i suoi movimenti come la sua guardia non sono mai.. amichevoli! Tenete presente che ci vogliono molti anni per padroneggiare le tecniche flessibili e altamente efficaci.

Come il serpente, scatti fulminei che colpiscono la sua vittima iniettando il “mortale veleno”, allo stesso modo il praticante dei Silat Ular porta l’assalto ai centri nervosi del suo nemico.

Newsletter